Cultura di celebrazione o di stanziamento culturale

Sono un uomo (ish) giovane di ethnicity misto, mia madre è giamaicana e il mio Padre da Inghilterra. Stavo dirigendo una moda africana etica la marca adesso durante 7 anni, che potrei aggiungere, ho fatto ogni singolo pezzo in Africa da sarti africani e ho usato tessuti tutti acquistati in Africa da negozi di tessuto africani. L'Abbigliamento di continente ha sostenuto i mezzi di sussistenza di centinaia di persone interconnesse in Africa.

Ho voluto condividere con Lei tutti i miei pensieri su stanziamento culturale. Lo Stanziamento culturale è l'idea che c'è qualcosa che non va e oppressiva sulla gente di un'adozione di sfondo e adattamento dei manufatti dell'altro.

I tutori culturali autonominati direbbero che le ragazze bianche non devono avere cornrows, la Gente di colore non deve consumare tessuti cinesi e viceversa, o Miley Cyrus deve fermare twerking.

La mia famiglia è una semplice, soltanto me e il mio compagno, dovunque decidiamo di posare il riposo. Siamo una coppia molto bene viaggiata e abbiamo una raccolta di belle cose da tutto il mondo. L'acquisizione pronto di mattina a noi è un atto quotidiano di stanziamento culturale. Siccome la mia compagna diventa pronta di mattina si mette i suoi gioielli colombiani. Nel frattempo inizio a fare il caffè nel nostro peculator molto italiano. Come usciamo dalla porta posso mettermi il mio Continente che Veste il trench africano e può infilarsi il suo saltatore di Alpaca lavorato a maglia peruviano handmade. Ottiene l'idea, portiamo e abbiamo molte cose da culture da cui non proveniamo.

Siccome ci sediamo nella nostra mescolanza culturale eclettica di una casa o diventiamo pronti di mattina nel nostro abbigliamento da varie parti del mondo profondamente apprezziamo l'abilità e il progetto dietro questi articoli, così come le avventure e la gente che ricordano. E mentre speriamo che non offendiamo nessuno, troviamo l'alternativa — l'idea che dovremmo rimanere nel vicolo culturale siamo stati nati in — oltraggiosi. Non vogliamo vivere in un mondo dove l'unica inspirazione culturale a cui abbiamo diritto viene dalle mie radici in Giamaica, Inghilterra e l'Europa.

Ci sono ragioni reali e importanti per camminare accuratamente vestendosi nell'abbigliamento, le arti, i manufatti o le idee di altre culture. Ma per favore, bandiamo l'idea che l'appropriazione di elementi da di un altro culture è in sé problematica.

Senza prestito culturale nel Regno Unito saremmo senza pizza, caffè, nachos, tessuto jeans giapponese, batik indiano, Stampa africana, la lista è senza fine. Prenda Continente che Veste come un esempio. Senza tutto di Lei i clienti sorprendenti, non tutti di cui sono neri, l'Abbigliamento di Continente non poteva esistere, e i sarti eccellenti e i commercianti di tessuto sarebbero senza occupazione sostenibile. Veramente vale perdere mezzi di sussistenza della gente per nessuno indossare da una cultura da cui non viene? E per il record, la gente che fa il nostro abbigliamento (tutti di cui sono i miei amici e possono esser trovati qui) assolutamente piaccia vedere la gente da tutto il mondo che porta un po' Africa.. la loro cultura.

Mi rivolgo a tutti che sono fieri della loro cultura di abbracciare altre culture prendendone elementi in prestito. Dopotutto mostrano l'amore e un interesse per la Sua cultura, non rubandolo... nessuno può portare via la Sua cultura da Lei.