Adoro i tropici: il sole e il mare, le persone e il cibo, rilassati dal calore. E adoro i vestiti. Quindi immagino che avrei dovuto vederlo arrivare. Tutto è iniziato con un paio di pantaloni della Gambia. Sembravano che l'Africa si senta: solare, viva, vibrante di colore. Ed erano ridicolmente comodi.

Li indossavo sempre, ovunque: a casa, in Uni, alle feste, a sbandare, nel parco, sulla spiaggia. (Ho risparmiato molti soldi sui pantaloni). La gente continuava a chiedermi dove li trovassi. Puoi vedere dove sta andando, vero?

Avanti veloce di alcuni anni: consegno la mia tesi dell'ultimo anno - sulla "cooperazione economica in Africa" ​​(non noiosa come sembra) - e il sogno inizia. Sono in centinaia di negozi che cercano ottimi tessuti nel più grande mercato della Gambia, Serekunda. Incontrare un sacco di potenziali sarti (e bellissime modelle) nel villaggio locale, Sukuta. Imparare a parlare un po 'di Mandinka (una delle tribù più famose dell'Africa, un tempo chiamata Mandingo), e mangiare cibo incredibilmente delizioso nel complesso familiare del mio amico Adama. Le relazioni personali e commerciali sono il cuore della "cooperazione economica in Africa"; è come costruire una nuova tribù di amici e parenti, fornitori e sarti di stoffe, autisti e modelli ...

La Gambia è povera anche per gli standard sub-sahariani, una minuscola fetta di terra nell'estremo ovest del continente più povero della Terra. Qui, anche la piccola quantità di finanziamenti per i semi che ho raccolto per Continent Clothing significa denaro per i pesci e, con il tuo aiuto, qualcosa di più.

Il "denaro del pesce" è ciò che i gambiani chiamano il cibo giornaliero. La linea di fondo della vita familiare. Mettere insieme queste basi è una preoccupazione costante per molti. Qualunque cosa al di là del denaro del pesce va in altre preoccupazioni, come le tasse scolastiche, una penna o un libro di scuola. Ma quel denaro extra è la differenza tra il ticchettio - la semplice sussistenza - e la costruzione della speranza per un futuro migliore.

Per un gambiano medio, il prezzo di una tazza di caffè a Londra sarebbe un buon "pesce" per un composto familiare con forse una dozzina di persone che vi abitano. Vorremmo andare un po 'oltre, sai? Continent Clothing vuole dare impulso all'economia locale e avere un impatto diretto, immediato e sostenibile. Elegantemente.

Ora puoi unirti alla tribù Abbigliamento Continente, comodo che indosserai abiti fantastici che non costano la terra o che sfruttano le persone più povere. Comodo che ogni capo che indossi sia unico per te, di provenienza manuale e su misura. Confortevole che, indossando un po 'dell'Africa, stai aiutando a mettere soldi per i pesci e un piccolo extra - una possibilità per il futuro - nella vita delle persone.

Questo è il primo capitolo: il resto della storia dipende da te. Puoi indossare il tuo mondo e condividere il tuo mondo. Puoi raccontarci la tua storia, magari anche venire a trovarci, o inviare il tuo capo di abbigliamento molto amato per dargli una nuova vita.

Quindi perché non aggiungere una nuova storia al tuo guardaroba? La tua storia di luoghi e possibilità, di sole, mare e sabbia, di rilassarti in abiti comodi e ridicoli che rendono felici te e altre persone ...

Lucas Barrow-Townsend-Founder e designer presso Continent Clothing